Grattacieli e biciclette, i bambini disegnano Milano

Il concorso "MI-IMMAGINO" invitava bambini e ragazzi a rappresentare Milano e a coglierne cambiamenti e particolarità. Ecco le idee dei vincitori.

di Redazione GiuntiScuola · 23 novembre 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

I bambini disegnano Milano e le sue trasformazioni: il concorso "MI-immagino" invitava bambini e ragazzi a rappresentare Milano e a coglierne cambiamenti e particolarità.
Fra i vincitori, i bambini della classe seconda primaria dell’I.C. Iqbal Majid che hanno raccontato Milano con grattacieli, ponti e sopraelevate, ma anche giardini, cani festosi, fontanelle verdi…

La commissione di valutazione del concorso promosso dall’Associazione Brand Milano, con la collaborazione degli Assessorati all’Educazione e al Turismo e Marketing territoriale del Comune di Milano, con gli Uffici di Milano della Direzione generale del Ministero della Pubblica istruzione (MIUR) e con la collaborazione della Triennale di Milano, ha riconosciuto meritevoli di segnalazione e premio i seguenti elaborati:

Tema del racconto simbolico : realizzazione di 21 disegni degli allievi della seconda elementare della Scuola Iqbal Masiq che compongono un’ampia di elementi simbolici dedicati alle trasformazioni delle dinamiche urbane.

Tema identitario : video realizzato dagli allievi del Liceo Scientifico Paritario Fermi “Milano Milano” che lancia il messaggio della fine della distinzione di appartenenza tra capoluogo e comuni della vasta area;

Tema del patrimonio simbolico : montaggio fotografico realizzato dagli allievi del Liceo Scientifico Statale Cremona che coglie nel Duomo e nel nuovo Skyline la polarità simbolica della città con accompagnamento di citazioni letterarie storiche.

Tema del cambiamento : con approccio di inchiesta video‐giornalistica, è stata scelta e premiata la realizzazione degli allievi dell’IISS Rosa Luxembourg condotta sull’opinione dei giovani attorno a ciò che piace e a ciò che ritengono necessario cambiare nella città. Premiato anche l’impegno articolato tra più gruppi di studenti e articolato in diversi segmenti del territorio, coordinato, nell’ambito dell’istruzione secondaria, dalla Scuola Germanica di Milano.

Tema sociale : contributo grafico individuale realizzato da un’ allieva dell ’IISS Rosa Luxembourg, che rappresenta il simbolo popolare della “Vedovella” circondato da elementi simbolici attorno all’accoglienza, alla solidarietà e alla qualità ambientale.

Per saperne di più

Guarda la gallery dei disegni della primaria Iqbal.