Giochi e giocattoli di una volta: a Modena una mostra fino al 22 maggio

Al MEMO di Modena, verrà inaugurata il 18 aprile alle 16.00 la mostra "Giochi e giocattoli di una volta". Saranno esposti i lavori di 45 classi modenesi che hanno fatto un percorso creativo per mettere in dialogo passato e presente. 

di Redazione GiuntiScuola · 15 aprile 2015
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

L'accesso alle risorse di questa sezione è riservato ai seguenti profili

Il dipinto di Pieter Bruegel Giochi di bambini , in cui sono raccontati circa ottanta tra giochi e giocattoli realizzati da bambini nel Medioevo, ha ispirato un progetto condotto da Elisa Leoni ( Associazione Zero in condotta ) in 45 classi modenesi.

I bambini sono stati chiamati a mettere alla prova la propria creatività: dopo aver scoperto giochi e giocattoli antichi, li hanno ricostruiti e riattualizzati con le proprie mani. In mostra, saranno esposti i giochi realizzati nel laboratorio, gli utensili, i materiali di recupero utilizzati e la documentazione dell’esperienza svolta.

L'inaugurazione è prevista per sabato 18 aprile alle 16.00, nei locali del MEMO di Modena . Alle 16.30 i bambini da 5 a 10 anni potranno partecipare a un laboratorio creativo di costruzione di giocattoli. Per partecipare al laboratorio è obbligatorio iscriversi scrivendo a memo@comune.modena.it o telefonando allo 059.2034318/14/20.

La mostra sarà aperta fino al 22 maggio, nei seguenti orari: dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 18.00, venerdì dalle 9.00 alle 13.00.

Per informazioni

Per saperne di più

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!