Firmato il decreto che definisce i criteri di ripartizione dei fondi per le scuole paritarie

471,9 milioni per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado in possesso del riconoscimento della parità scolastica: il ministro Giannini ha firmato il decreto che definisce i criteri per l’assegnazione dei contributi alle scuole paritarie validi per il 2015. 

di Redazione GiuntiScuola · 24 aprile 2015
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Con un comunicato stampa del 22 aprile, il MIUR fa sapere che il ministro Stefania Giannini ha firmato il decreto che definisce i criteri per l’assegnazione dei contributi alle scuole paritarie validi per il 2015 .

Si tratta di 471,9 milioni destinati alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado in possesso del riconoscimento della parità scolastica. I fondi, si le

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!