Facciamoci un regalo: ricaricare la testa e il cuore

Stare con i bambini richiede energia e vitalità: fermarsi è indispensabile. Ecco qualche suggerimento. Di Anna Lia Galardini

di Redazione GiuntiScuola · 24 dicembre 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Una pausa dal lavoro quotidiano è sempre attesa e necessaria. Stare con i bambini richiede energia e vitalità, disponibilità e allegria, ma genera anche fatica e stress. Fermarsi è indispensabile per ricaricare la testa e il cuore. Tra Natale e l'Epifania, qualche proposito per le vacanze, per ricaricare la testa e il cuore.

Prendere il tempo per dare tempo alle relazioni che ci stanno a cuore.

Ritrovare il piacere della cura delle piccole cose quotidiane.

Dare all'amicizia a

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it