Educazione linguistica democratica per la scuola di oggi e di domani

Il 25 novembre a Roma un seminario di studio nel nome di Tullio De Mauro, organizzato dal Giscel con Cidi, Lend e Mce. 

di Redazione GiuntiScuola · 21 novembre 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Un seminario di studio nel nome di Tullio De Mauro per fare il punto sull'educazione linguistica a scuola. Si intitola "Educazione linguistica democratica per la scuola di oggi e di domani" e si svolgerà il 25 novembre 2017 (ore 9.00 - 13.30) a Roma, nella Sala Conferenze della Biblioteca Nazionale, Viale Castro Pretorio 105. Organizzato dal Giscel (Gruppo di Intervento e Studio nel Campo dell’Educazione Linguistica) con Cidi (Centro Iniziativa Democratica Insegnanti), Lend (Lingua e Nuova Didattica) e Mce (Movimento di Cooperazione Educativa), in collaborazione con la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma.

Programma

ALBERTO SOBRERO - SEGRETARIO NAZIONALE GISCEL
Apertura dei lavori: un quadro d’insieme

RAFFAELE SIMONE
Il grande inseguimento. La scuola alla ricerca del linguaggio dei giovani

EMANUELA PIEMONTESE, GISCEL
Le nuove frontiere dell’educazione linguistica

MARIO AMBEL, CIDI
Scuola, linguaggi e società tra chiaroscuri e nuovi scenari

SILVIA MINARDI, LEND
In più lingue per la crescita delle persone e dell'intera comunità. Tullio De Mauro per una
educazione plurilingue e interculturale

GIANCARLO CAVINATO e GRAZIELLA CONTE, MCE
Educare alla parola oggi

ALBERTO SOBRERO
Conclusioni

Per saperne di più

Scarica la locandina