Echi della lunga distanza al Teatro Biondo di Palermo il 3 dicembre

Echi della lunga distanza è uno spettacolo dal regista e narratore iracheno Yousif Latif Jaralla. Racconta storie di ragazzi che hanno attraversato il Mediterraneo per sfuggire alla guerra, alle persecuzioni, alla fame. Verrà messo in scena il 3 dicembre in occasione dell'avvio dei corsi di italiano presso la Scuola di lingua italiana per Stranieri dell’Università di Palermo. 

di Redazione GiuntiScuola · 26 novembre 2015
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
0 min read

L'anno accademico dell'università di Palermo sarà aperto al teatro Biondo dai giovani migranti che hanno preso parte al progetto Echi della lunga distanza , spettacolo ideato dal regista e narratore iracheno Yousif Latif Jaralla. Lo spettacolo racconta storie di ragazzi che hanno attraversato il Mediterraneo per sfuggire alla guerra, alle persecuzioni, alla fame.

Per saperne di più

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!