"Diritti a colori", giuria al lavoro per scegliere le migliori opere della XV esposizione internazionale

Quattro le categorie in gara, a seconda delle fasce di età. L'obiettivo del concorso è dare valore alla Convenzione Onu sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza

di Redazione GiuntiScuola · 19 novembre 2018
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Sono in corso di valutazione le opere, presentate entro il 4 novembre scorso, in gara al concorso internazionale di disegno e arti figurative promosso dalla Fondazione Malagutti Onlus di Curtatone (Mantova) tramite il proprio sito http://www.dirittiacolori.it/ . Si tratta di una rassegna, giunta alla quindicesima edizione , che ricorda e onora la Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza (O.N.U. 20 Novembre 1989).

Bambini e ragazzi hanno avuto la possibilità di partecipare con produzioni artistiche realizzate individualmente o in gruppo. Oltre ai disegni per questa edizione si potevano realizzare anche foto, video, installazioni e sculture. Quattro le categorie in concorso a seconda delle fasce di età: Baby (3-5), Junior (6-10), Young (11-15) e Senior (16-18). Adesso la giuria di esperti sta selezionando, per le premiazioni, le realizzazioni artistiche, con la data della cerimonia che verrà comunicata nelle prossime settimane sul sito e sulla pagina Facebook .