Difendere l'ambiente

L’articolo 9 della Costituzione, al secondo comma, recita: “(L’Italia) tutela il paesaggio…”. Va in questa direzione la “Carta d’intenti” del 4 agosto 2009 voluta dai Ministeri dell’Ambiente e dell’Istruzione in materia di “Scuola, ambiente e legalità”. L’obiettivo è di insegnare ai bambini la comprensione delle problematiche riferite alle componenti naturali, paesaggistiche, culturali dell’ambiente in cui vivono. In altre parole bisogna far crescere la consapevolezza che è possibile rispettare, conservare, tutelare e migliorare l’ambiente e il territorio, anche attraverso la riflessione sul valore dell’aria, dell’acqua, della terra come beni comuni.

di Redazione GiuntiScuola · 18 novembre 2011
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
5 min read

Per promuovere un buon livello di sensibilità e di consapevolezza è necessario integrare i progetti che generalmente realizziamo in ambito scientifico, con informazioni e formazione che investono i nostri comportamenti e le nostre responsabilità. Parliamo quindi di sviluppo sostenibile, cioè in grado di rispondere ai nostri bisogni, avendo presenti quelli delle generazioni future, e di legalità ambientale, cioè di difesa della legalità contro gli abusi, gli sprechi, gli illeciti.

Scuola primariaCostituzionepatrimonio ambientaleeducazione ambientaledocente