Dematerializzazione e registri elettronici

"Con l’avvio del nuovo anno scolastico il provvedimento di più difficile attuazione per gli istituti scolastici è senz’altro l’adozione di registri on-line e di strumenti di comunicazione telematica con le famiglie". La scheda Uil Scuola

di Redazione GiuntiScuola · 16 settembre 2013
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Uil scuola pubblica su "Orizzonte e scuola" una nota che  prende avvio dal Decreto Legge 95/2012, contenente “Disposizioni urgenti per la razionalizzazione della spesa pubblica” (convertito dalla legge n. 135/2012), per discutere "la dematerializzazione" in ambito scolastico, dunque:

  • iscrizioni da effettuare on-line;
  • pagella in formato elettronico;
  • registri elettronici;
  • invio delle comunicazioni agli alunni e alle famiglie in formato elettronico.

Si discute in particolare del registro elettronico , valutandone opportunità e usi possibili da parte del docente, con un zoom sulla normativa in vigore.

Si può leggere la nota qui .

Per saperne di più

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!