Contro l'odio, per una classe gentile

13 novembre, giornata mondiale della gentilezza: un’occasione per sollecitare parole e gesti di cura e di attenzione verso gli altri.

di Graziella Favaro · 08 novembre 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
4 min read
Che ne dite di mettere sulla porta dell’aula un’immagine, un logo realizzati dagli alunni, con la scritta “ Questa è una classe gentile ”, o “ una classe de-bullizzata ”? Si può partire da qui per celebrare la giornata della gentilezza che si dilata fino a diventare anno e attenzione quotidiana.
La scuola, luogo vivo di relazioni e scambi, è l’ambito privilegiato per educare al rispetto, alla condivisione e al riconoscimento reciproco. Con le parole e i gesti, con competenza e attenzione. Picc
Scuola dell'infanziaScuola primariaascoltocomunicazioneattenzioneDiscriminazione gentilezzadocente

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it