Con #UPprezzami diciamo no alle discriminazioni

Un progetto a cura di Save the Children ha come simbolo le "etichette" e invita le persone a fare un gesto simbolico: disegnarsi un codice a barre sulla guancia

di Redazione GiuntiScuola · 04 marzo 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Save the Children ha lanciato una campagna media e social per dire no alle “etichette” che discriminano le persone. Si chiama “ UP-prezzami ” ed è stata lanciata dagli oltre 400 ragazzi e ragazze tra i 14 e i 22 anni coinvolti nel movimento giovanile dell’organizzazione no profit, impegnati in azioni di sensibilizzazione e cittadinanza attiva in 15 città italiane.

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it