Con gli occhi degli altri

Il progetto Mygrantour ci propone di guardare le città e i quartieri con gli occhi di chi viene a lontano. Un sito ci racconta tutte le iniziative nelle 9 città coinvolte.

di Redazione GiuntiScuola · 21 settembre 2015
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Oxfam Italia, ACRA-CCS e Viaggi Solidali hanno promosso lo sviluppo di una rete europea di Città Migrande unite da un unico Migrantour che permetta a cittadini italiani ed europei di vecchia e nuova generazione , turisti, curiosi, studenti di scoprire con le parole dei migranti i tanti piccoli e grandi segreti che spesso nemmeno i residenti “doc” delle diverse città europee conoscono.

Da questa iniziativa è nato “MygranTour: a European network of migrant driven intercultural routes to understand cultural diversity”. Nove città (Torino, Milano, Genova, Firenze, Roma, Marsiglia, Parigi, Valencia, Lisbona) ospitano corsi di formazione, approfondimenti degli studi sui quartieri multiculturali, identificazione di nuovi itinerari, laboratori e passeggiate per scuole e cittadini, campagne di comunicazione a livello locale e internazionale, ma anche una pubblicazione che valorizzi storie e luoghi delle città multiculturali e una conferenza finale a Bruxelles.

Per saperne di più

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!