Come usare il coding in classe: a lezione con Alessandro Bogliolo

Docente all’Università di Urbino, coordinatore di Europe Code Week, autore per Giunti Scuola, sarà presente in tre città per il corso dedicato agli insegnanti “Uno spettacolo di formazione”. 

di Redazione GiuntiScuola · 19 settembre 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Alessandro Bogliolo è esperto di uso del coding in classe per la risoluzione di problemi complessi. È autore di CodeMOOC, il corso online gratuito che ha coinvolto migliaia di docenti e alunni. E come ha scritto nel suo libro Coding in your classroom, now! , “qualunque materia tu insegni e dovunque sia la tua scuola, troveremo il modo migliore per introdurre il pensiero computazionale in classe coinvolgendo tutti i tuoi alunni”. Per questo, oltre all’instancabile attività divulgativa sul web (animatissimo il gruppo Facebook Coding in your classroom, now! ), incontrerà gli insegnanti in alcune città italiane inserite nel cartellone di eventi formativi “Uno spettacolo di formazione” di Giunti Scuola in collaborazione con Giunti Edu: Bergamo, Pisa e Genova, dove terrà un incontro di formazione per docenti dal titolo Coding: dalla programmazione visuale a blocchi alle applicazioni in classe.

“Coding indica l’uso di strumenti e metodi di programmazione visuale a blocchi per favorire il pensiero computazionale” spiega Bogliolo. "Coding è un termine inglese che ho deciso di non tradurre per riempirlo del significato che di fatto ha assunto negli ultimi anni in Italia e nel mondo, o almeno del significato che ha assunto per me”.
“Ci sono descrizioni talmente rigorose da rendere vero ciò che descrivono. Il coding si basa sulla separazione di ruoli tra programmatore ed esecutore, che impone il rigore necessario a rendere autoconsistente ed esaustiva la descrizione del procedimento da eseguire. Questo esercizio mentale, proprio dell'informatica, serve a sviluppare il pensiero computazionale : approfondiremo questi concetti mostrandone l' applicazione pratica a scuola attraverso casi di studio, esempi e dimostrazioni”.

La prossima data dell'incontro di Alessandro Bogliolo per "Uno spettacolo di formazione": Coding: dalla programmazione visuale a blocchi alle applicazioni in classe

20 febbraio 2018 / ore 15-19 Genova

Per informazioni scrivere a convegni@giunti.it