Come ti chiami?

Il progetto Baobab Spazio giovani scritture della Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia è dedicato alla promozione della pratica della lettura e della scrittura creativa. L'8 ottobre, nell'ambito del progetto, si terrà il laboratorio "Come ti chiami?", che propone di creare un autoritratto in forma di poesia visiva utilizzando le lettere dell’alfabeto del proprio nome. 

di Redazione GiuntiScuola · 05 ottobre 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Giunge alla sua XVIII edizione il progetto BAOBAB della Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia dedicato alle buone pratiche della lettura e della scrittura creativa . Rivolto a giovani e studenti, il progetto ha quest'anno per filo conduttore il tema del viaggio nei libri per bambini e ragazzi ed è curato da Giuseppe Caliceti.

Nella prima parte del progetto, da ottobre 2016 a maggio 2017, sono previsti laboratori didattici di lettura approfondita e scrittura creativa rivolti a bambini delle scuole di ogni ordine e grado che si terranno nelle biblioteche della città. I laboratori, tutti gratuiti, sono gestiti da volontari o studenti e studentesse del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell’Università di Modena e Reggio Emilia insieme alle bibliotecarie .

Nell'ambito del progetto, vi segnaliamo per l'8 ottobre il laboratorio Come ti chiami? Agli studenti, si propone di costruire il proprio autoritratto in forma di poesia visiva, con ritagli di giornale e altro materiale di recupero, utilizzando solo le lettere dell’alfabeto che compongono il proprio nome.

Per saperne di più

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!