Come diventare abili problem solvers?

I problemi autentici chiamano in gioco aspetti cognitivi, metacognitivi, emotivi-affettivi

di Silvana Loiero · 23 giugno 2020
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read
In una nota vignetta dei Peanuts di Schulz Charlie Brown chiede a Linus: “Se nella tua vita hai un problema, pensi sia giusto affrontarlo subito o rifletterci un po’”? Il suo amico risponde: “Oh, rifletterci... Senza dubbio... Credo proprio tu debba pensarci un po’ [...] per dargli il tempo di scomparire!”.

Ogni tanto capita anche a noi di usare la strategia dell’evitamento nella vita di tutti i giorni. Ma non sempre è possibile. Pensiamo per esempio a quante situazioni problematiche,

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it