Buon anno cinese!

Il 28 gennaio è il capodanno cinese: inizia l'anno del Gallo.

di Redazione GiuntiScuola · 28 gennaio 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Il 28 gennaio è il capodanno cinese: inizia l'anno del Gallo, dopo quello della Scimmia .

Nel 2014 è arrivato a fine gennaio, nel 2015 a metà febbraio e nel 2016  l'8 febbraio. Quest'anno, 2017, il Capodanno cinese cade il 28 gennaio . Come per tante altre festività, il Capodanno cinese cade il giorno della seconda luna nuova dopo il solstizio d’inverno ed è chiamato “Festa di primavera” (Chunjie) o più popolarmente Guo nian perché segna la fine dell’inverno. È dunque una festività “mobile”.

Il calendario cinese risale al 2637 a.C. quando l’imperatore Huang Ti introdusse il primo ciclo del suo zodiaco. Alla base di questo sistema c’è un ciclo durante il quale ciascuno dei dodici segni animali si combina con uno dei cinque elementi essenziali e primitivi (Legno, Fuoco, Terra, Metallo, Acqua).
A ogni anno è assegnato un particolare animale che dà anche significato all’anno stesso: questo è l'anno del Gallo.

Per saperne di più

Leggi Feste dalla Cina di Lorenzo Luatti

Leggi il libro Fiabe cinesi

Leggi L'anno della scimmia di Lorenzo Luatti

Open larger view

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!