Biblioteche scolastiche innovative: il bando del MIUR, la scadenza il 14 luglio

5 milioni di euro per 500 nuove biblioteche scolastiche: in occasione del Salone del libro di Torino, il MIUR ha presentato e pubblicato un bando dedicato alle scuole di ogni ordine e grado che vogliono creare biblioteche innovative, concepite come centri di informazione e documentazione anche in ambito digitale. I progetti vanno presentati entro il 14 luglio.

di Redazione GiuntiScuola · 17 maggio 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Pubblicato sul sito del Piano Nazionale Scuola Digitale un bando per la creazione di 500 biblioteche scolastiche innovative. Sono stanziati 5 milioni di euro . Le nuove biblioteche dovranno:

  • essere aperte al territorio , anche fuori dall'orario scolastico, per essere fruibili dagli studenti, dai cittadini e dalle famiglie;
  • promuovere la lettura e l'educazione all'informazione anche attraverso il prestito dei testi in formato digitale;
  • informatizzare il loro patrimonio , dotarsi di abbonamenti on line a riviste e quotidiani.

Possono partecipare al bando le scuole di ogni ordine e grado. Ciascun progetto ammesso al finanziamento riceverà fino a 10.000 euro. Il bando scade il 14 luglio alle 13.00 . La proposta progettuale va inviata attraverso il portale SIDI .

Per saperne di più

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!