Articoli

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [RCJ8ZSBS] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [LCRIEMWC] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [BW2TQRYD] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Il coronavirus , la "didattica di legame" e noi comunità

Un evento pedagogico e sociale del tutto inatteso mi rende orgoglioso di essere uomo di scuola: l'esplosione di azioni virtuali delle insegnanti per mantenere una qualche relazione con i loro bambini e bambine. Di Raffaele Iosa

"Andrà tutto bene?" Prendersi cura dei bambini e delle loro paure

Hanno bisogno di spiegazioni delicate, chiare e precise. Di stimoli per impiegare bene il tempo. E soprattutto di “sentire” che i grandi non sono scoraggiati. Di Eleonora Caffelli

Un padre, una figlia e i "difetti speciali"

Luca Trapanese è padre di una bambina con sindrome di Down, adottata nel 2018, e coautore di un libro, "Vi stupiremo con difetti speciali". Di Emilia Passaponti

Scuola e famiglia: i bambini e le nuove tecnologie

La digitalizzazione precoce, vale a dire prima dei 3 anni, è da tutti gli esperti sconsigliata. Purtroppo questo avvertimento viene dimenticato da molti genitori… Di Cinzia Mion

Come organizzare il secondo colloquio - "Pillole" per stare bene a scuola

Un PDF da scaricare con suggerimenti utili per prepararlo e gestirlo

07 Novembre 2019

Cittadinanza nella scuola dell'infanzia: l'ambiente

Per formare cittadine e cittadini, partiamo dai piccoli gesti e dalle buone pratiche a scuola. Riciclo, riuso e rispetto per la natura. Di Serena Gaiani

I nonni, una presenza speciale - “Pillole” per cominciare bene

Perché è importante celebrare la Festa dei nonni anche a scuola. Di Serena Gaiani

Bambini con disabilità: suggerimenti per una scuola che accoglie

Come organizzare l'inclusione, come gestire il rapporto scuola-famiglia, come osservare i bambini e condividere il progetto con il team di lavoro. Di Federica Catanzano

La redazione del PTOF: comunicare bene con le famiglie

Uno strumento burocratico non deve essere necessariamente noiso e criptico. Deve dare un’idea chiara (a qualsiasi lettore) di come è organizzata la scuola, degli obiettivi fondamentali, delle risorse di cui dispone. Di Mario Maviglia 

Un format per il rinnovo del PTOF

Come funziona la piattaforma del MIUR? Come deve essere redatto il piano triennale dell'offerta formativa? L'importanza della chiarezza e della trasparenza. Di Mario Maviglia

La continuità educativa e didattica per il bambino con disabilità

Per organizzare con cura il passaggio alla scuola primaria c'è bisogno di prevedere alcune azioni, come incontri per scambiarsi informazioni tra i due livelli di istruzione, coinvolgendo anche i genitori del bambino interessato. Di Federica Catanzano

Passaggio nido/scuola dell'infanzia: l'importanza del lavoro in continuità con le famiglie

Intervista a Laura Donà sul "travaso" di esperienze tra lo 0-3 e il 3-6: gli aspetti che l'uno sta mutuando dall'altra, e viceversa, sulla linea tracciata dal decreto legislativo 65/2017. Di Daniele Dei

Da nido a infanzia, da infanzia a primaria: continuità senza paura

“Dobbiamo accompagnare nella piena naturalezza della quotidianità le famiglie e i bambini”: intervista a Serena Gaiani, pedagogista clinico. Di Chiara Tacconi