Articoli

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [LVCY4X23] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [1JFL7UHF] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [5MXM845K] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

I nonni, una presenza speciale - “Pillole” per cominciare bene

Perché è importante celebrare la Festa dei nonni anche a scuola. Di Serena Gaiani

Bambini con disabilità: suggerimenti per una scuola che accoglie

Come organizzare l'inclusione, come gestire il rapporto scuola-famiglia, come osservare i bambini e condividere il progetto con il team di lavoro. Di Federica Catanzano

La redazione del PTOF: comunicare bene con le famiglie

Uno strumento burocratico non deve essere necessariamente noiso e criptico. Deve dare un’idea chiara (a qualsiasi lettore) di come è organizzata la scuola, degli obiettivi fondamentali, delle risorse di cui dispone. Di Mario Maviglia 

Un format per il rinnovo del PTOF

Come funziona la piattaforma del MIUR? Come deve essere redatto il piano triennale dell'offerta formativa? L'importanza della chiarezza e della trasparenza. Di Mario Maviglia

La continuità educativa e didattica per il bambino con disabilità

Per organizzare con cura il passaggio alla scuola primaria c'è bisogno di prevedere alcune azioni, come incontri per scambiarsi informazioni tra i due livelli di istruzione, coinvolgendo anche i genitori del bambino interessato. Di Federica Catanzano

Passaggio nido/scuola dell'infanzia: l'importanza del lavoro in continuità con le famiglie

Intervista a Laura Donà sul "travaso" di esperienze tra lo 0-3 e il 3-6: gli aspetti che l'uno sta mutuando dall'altra, e viceversa, sulla linea tracciata dal decreto legislativo 65/2017. Di Daniele Dei

Da nido a infanzia, da infanzia a primaria: continuità senza paura

“Dobbiamo accompagnare nella piena naturalezza della quotidianità le famiglie e i bambini”: intervista a Serena Gaiani, pedagogista clinico. Di Chiara Tacconi 

Fragilità educativa, il decalogo di Daniele Novara

 Le linee guida per i genitori elaborate da Daniele Novara in occasione del convegno del CPP 

12 Aprile 2019

Susanna Mantovani: “Diventare genitori, una scelta coraggiosa”

“Ci si infragilisce se non si incontrano fattori protettivi, fattori di resilienza, relazioni che ci sostengano, che permettano di percorrere il lungo cammino dell’educazione”: intervista alla pedagogista sul tema delle famiglie e delle sfide educative

Alberto Pellai: “Per educare i figli occorrono passione, scoperta, condivisione”

Intervista ad Alberto Pellai, medico, psicoterapeuta dell’età evolutiva, scrittore. I grandi temi dell'educazione al centro del convegno del CPP  "Dalla parte dei genitori" 

La festa del papà: a scuola con i figli tra libri e colori

Una giornata pre-testo per proporre un’esperienza inusuale fra padri e figli. Di Marcella Dondoli 

“Non ci sono più le famiglie di una volta”: Paolo Ragusa e la fragilità educativa

Una realtà in trasformazione: il parere dell'esperto del CPP (Centro Psicopedagogico) sulle difficoltà di genitori e bambini di oggi

12 Marzo 2019

Conciliazione dei tempi e famiglia: anche la scuola deve fare la sua parte

La lettera di una madre al Corriere solleva il tema del difficile equilibrio tra coinvolgimento delle famiglie e conciliazione tra vita lavorativa e ruolo genitoriale: qualcosa di cui forse a scuola non parliamo abbastanza. Di Emanuele Contu