Articoli

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [3XZNLF4M] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [3ZNUYVKM] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [SDLWN1BN] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Un dialogo di note e suoni: come avvicinarsi alla musicalità

I belgi di "Musica.be" hanno proposto a Didacta 2018 un modo interattivo e dinamico per approcciarsi ai bambini utilizzando la mente come un "cloud". Di Daniele Dei

Daniele Dei: 07 Novembre 2018

Educare all'ascolto e alle relazioni con le musiche del corpo

"Paesaggi e corpi sonori": per imparare le pratiche della body percussion e della body music. Alla Casa delle Arti e del Gioco "Mario Lodi" di Drizzona. 

L’importanza di essere piccoli

Dal 2 al 6 agosto si tiene in vari borghi dell’appennino tosco-emiliano “L’importanza di essere piccoli”, una rassegna di poesia e musica ideata da Daria Balducelli e Azzurra D'Agostino, per l’associazione SassiScritti. Le incontriamo a pochi giorni dall’inizio della...

Sulla luce, i bambini e la scuola

Esce un nuovo album di Francesco Tricarico, cantautore, pittore, scrittore e papà di due bambini. Lo incontriamo per parlare della sua musica, dei suoi testi pieni di luce e di voglia di vivere, di quel che la scuola può...

Giocare con la musica

Incontri con la musica, il canto, il movimento, la narrazione a scuola. Ce ne parla Sonia Simonazzi, ideatrice del progetto Ritmìa.

Seri come i bambini quando giocano. Intervista a Gianmaria Testa

Ci ha lasciato oggi Gianmaria Testa, cantautore "degli ultimi" e grande ammiratore dei bambini. Aveva scritto poco tempo fa un libro di filastrocche, illustrato da Valerio Berruti. Riproponiamo l'intervista di Ilaria Tagliaferri. 

Abbandonare le paure, costruire il cantiere della speranza: l'Europa di fronte alle migrazioni

Canti e filastrocche si fanno beffe di muri e frontiere. Cécile Kyenge, membro del Parlamento europeo, ci parla della sua infanzia, delle politiche europee in materia di migrazioni, della possibilità di trasformare l'Europa in un cantiere di speranza.

I bambini trasformano ogni cosa in un gioco

Giochi, scuola, creatività ieri e oggi. Ilaria Tagliaferri ha intervistato Francesco Guccini. Ecco il loro colloquio. 

Musica madre: un progetto, un'esperienza

Musica sin dal reparto maternità e pediatria: primi passi in un percorso di educazione musicale che coinvolge adulti e bambini, scuola e famiglia. Un esperimento pilota all’ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza. 

Musica in movimento

La musica è la lingua della passione, diceva Richard Wagner. Come insegnarla ai bambini? Una videolezione e una proposta di Claudia Mattiotto, pianista e didatta.

Voce del corpo… ballare!

Antonio Di Pietro dona agli insegnanti e ai loro bambini una videoattività per danzare e giocare con le storie.

Voce del corpo… giocare!

Gianni Silano dona agli insegnanti e ai loro bambini una videoattività per giocare con tutte le parti del corpo, tra musica, scherzi e… colpi di scena!

Paesaggi sonori in sezione

Nella Scuola dell'infanzia "Vittorino da Feltre" di Padova, bambini e insegnanti hanno fatto un'esperienza di scoperta degli spazi con tutti i sensi, inseguendo rumori, visioni e odori. Da "Scuola dell'infanzia" di gennaio.