A tu per tu con l'esperto

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [C4I7DUIB] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [4UQM7AW3] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [DGS3PWNN] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

La “regionalizzazione della scuola”: quali conseguenze?

Una questione ampiamente dibattuta in questo periodo, e che ha sollevato molte reazioni, è l’attribuzione di una “autonomia differenziata” alle regioni Lombardia, Veneto e Emilia Romagna. Ecco come la vicenda interessa anche il settore dell'istruzione. Di Paolo Bonanno 

“Chi sono?”: giocare a riconoscersi

Farsi riconoscere dalla voce espone al rischio di non essere presenti nella mente dell’altro. Ci sono diversi giochi che i bambini hanno “inventato” per imparare a gestire questo piccolo dramma. Di Gianfranco Staccioli

Il respiro: giochi di rilassamento e consapevolezza corporea

“Il mondo va troppo veloce per me ed io ho bisogno di fermarmi e di respirare…”: giochiamo a "Il fiore che non c’è”. Di Anna Lisa Di Giacinto

Docenti diplomati e scorrimento delle graduatore: ora che succede?

Il 12 marzo la Corte di Cassazione sarà chiamata a pronunciarsi ancora su questa materia scottante e magmatica. Una questione che, comunque, è sintomo di come la politica poteva agire in maniera diversa. Di Paolo Bonanno

Tempo parziale, come calcolare le ferie?

La differenza sta principalmente nella formula del part time, e appunto questo è di tipo orizzontale o verticale. Di Paolo Bonanno

Sostenere la creatività

Nel laboratorio ogni proposta creativa dei bambini va accettata, accolta e valorizzata. Questo luogo di esplorazione e di osservazione non deve essere vissuto come uno spazio a sé rispetto alla scuola, ma si deve intrecciare con la storia collettiva...

A norma di legge Paolo Bonanno: 28 Febbraio 2019

Sostegno, cambiano le date per le prove di accesso ai percorsi di specializzazione

Con il decreto ministeriale n. 158 del 27 febbraio 2019 il MIUR stabilisce inoltre che i corsi dovranno concludersi entro il mese di marzo 2020. Di Paolo Bonanno

A norma di legge Paolo Bonanno: 26 Febbraio 2019

Bambini di due anni alla scuola dell'infanzia nei piccoli comuni, si può fare?

Spetta a ciascuna regione stabilire i termini della disciplina dell’istituzione di nuove scuole dell’infanzia e la composizione di queste ultime. Lo stesso vale per il numero massimo di iscrizione di bambini anticipatari per ciascuna sezione. Di Paolo Bonanno

Fare teatro a scuola: il racconto con il corpo

Raccontiamo una storia con le azioni, i gesti, i movimenti, le posture corporee, la mimica facciale,senza usare  il linguaggio verbale. Di Anna Lisa Di Giacinto

Il nostro sguardo “scende” sui bambini

Che cosa trasmette il modo in cui guardiamo i bambini e quali effetti può produrre? Di Marcella Dondoli

A norma di legge Paolo Bonanno: 22 Febbraio 2019

Corsi di specializzazione per il sostegno: come funziona?

Le prove di ingresso si terranno il 15 aprile di mattina per la Scuola dell’infanzia e di pomeriggio per la Scuola primaria. Nelle università a disposizione un totale di 14.224 posti disponibili. Di Paolo Bonanno

A norma di legge Paolo Bonanno: 19 Febbraio 2019

Esami di idoneità: ci si deve iscrivere dove si fanno?

La scelta dei genitori riguarda esclusivamente la scuola presso la quale si intende far sostenere la prova al proprio figlio – che potrà essere comunque iscritto presso una qualsiasi altra scuola per il proseguimento degli studi – ai soli...

A norma di legge Paolo Bonanno: 12 Febbraio 2019

Il docente si ammala gravemente: può ancora insegnare?

Una lettrice pone il quesito: qualora la persona venisse giudicata non idonea a svolgere il proprio ruolo, può comunque essere ricollocata per altri compiti. Di Paolo Bonanno

successiva