Scuola dell'infanzia

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [LD6D5UUU] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [D8DEWVU2] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [MJDSGQRM] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

    "Ho vinto"! Manteniamo l'originale desiderio di farcela

    Spesso viene fatto passare il messaggio di dover arrivare per forza primi. Ecco alcuni giochi che invece ristabiliscono il significato che era stato dato inizialmente dal bambino stesso. Di Gianfranco Staccioli

    "È bello leggere perché": le sfumature della lingua

    I bambini che hanno goduto di tante esperienze di ascolto e di lettura avranno a disposizione un patrimonio linguistico che li aiuterà non poco a transitare nel mondo della scrittura. Di Maurizia Butturini

    "È bello leggere perché": modi di stare al mondo

    Dall’immersione nei libri e nelle storie nascono abitudini, ricordi, pensieri e infine gesti che diventano nostri, ci appartengono e ci accompagnano nella vita. Di Maurizia Butturini

    "È bello leggere perché": quando il libro assume importanza

    Con il libro si costruisce un rapporto speciale trovando una certa affinità psicologica e intellettuale. Diventa importante anche come oggetto, senza trascurare aspetti della fisicità come la forma e l'odore. Di Maurizia Butturini

    "Carta del docente": istruzioni per l'uso

    In attesa delle disposizioni definitive per l'anno 2019/2020, ecco quali sono le modalità di utilizzazione delle somme ancora spendibili. Di Paolo Bonanno

    In contro tendenza: chiudiamo il tablet, leggiamo un libro

    Nel corso dell'estate 2019 un libro al giorno suggerito dal nostro sito web e sulla pagina Facebook di "Scuola dell'Infanzia": per approfondire aspetti interessanti e innovativi che riguardano personali interessi, il nostro lavoro educativo, i bambini, le famiglie. Di...

    “Fai come me”: i giochi di imitazione

    A tutti i bambini piace imitare quello che fanno gli altri, adulti o compagni. Il gioco simbolico si basa proprio sul ripetere comportamenti e abitudini che hanno visto. Di Gianfranco Staccioli

    "Poesie di luce": trenta componimenti che aiutano a riflettere sulla vita

    Sabrina Giarratana e l'illustratrice Sonia Maria Luce Possentini raccontano cosa le ha spinte a pubblicare questo libro di successo edito nel 2014 da Motta Junior. Di Daniele Dei

    "È bello leggere perché": una fonte infinita di storie

    Sta a noi accettare e ricercare una relazione fatta di di scoperta, di immersione, di attesa, di incontro con ogni diversità. Le preziose parole poetiche di Gek Tessaro. Di Maurizia Butturini

    Alla fine della scuola: un periodo da vivere con leggerezza, e invece…

    Il mese di giugno ha comportato per gli insegnanti molti doveri che hanno segnato quello che poteva essere un periodo dedicato al gioco all'aperto e all'osservazione. Un augurio: che ogni insegnante possa sentirsi bene nel lasciare la scuola per...

    Segni di futuro: salutiamo i bambini e le bambine

    Come viviamo il distacco dai bambini che abbiamo accompagnato per tre e più anni nella loro avventura di crescita? Di Maurizia Butturini  

    "È bello leggere perché": avventure a portata di mano

    Ogni libro è un’occasione per provare tante emozioni che si rispecchiano sui nostri pensieri e il nostro vissuto. Condividiamo assieme la "Canzone dei libri" di Roberto Piumini. Di Maurizia Butturini

    successiva