Le emozioni a scuola: videointervista alla Prof.ssa Rossana De Beni

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [QW87TRW5] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [RHB5MT3Z] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [9TL4ZDVF] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Le emozioni a scuola: videointervista alla Prof.ssa Rossana De Beni

Che ruolo hanno le emozioni a scuola e come influenzano lo studio? Ce ne parla la professoressa De Beni, esperta di apprendimento, metacognizione, memoria ed emozioni, in occasione del convegno “In classe ho un bambino che...” (Firenze, 6/7 febbraio 2015).
Schermata 2016-06-06 alle 17.06.52

La Prof.ssa De Beni

In questa videointervista la Professoressa Rossana De Beni affronta il tema delle emozioni a scuola e del loro ruolo fondamentale nell'apprendimento

Infatti, spiega la Professoressa, «le emozioni sono il carburante, sono la causa prima del processo di apprendimento. Se l’apprendimento è un cambiamento […] le emozioni sono la spinta prima a quel cambiamento».
 

06 Giugno 2016 Bisogni, Emozioni

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola