Intervista a Giuliana Pinto

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [5S1KCDHN] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [FP4JCE75] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [GENYEDG9] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3
Intervista alla Professoressa Giuliana Pinto, esperta di Psicologia Scolastica, in occasione del convegno "In classe ho un bambino che..." (Firenze, 6-7 febbraio 2015).
Schermata 07-2457207 alle 14.23.32

La Professoressa Giuliana Pinto

Giuliana Pinto è Professore Ordinario di Psicologia dell’Educazione e di Psicologia Scolastica e delle difficoltà dell’apprendimento presso l’Università degli Studi di Firenze.

In questa videointervista ci parla della rappresentazione del corpo da parte dei bambini tramite il disegno, strumento che permette di portare alla luce l’immagine che il bambino ha di se stesso e offrirgli l’occasione di pensare al proprio corpo.

 

  

03 Luglio 2015 Espressione, Osservazione

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola