Nidi d'Infanzia

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [65B8BVSG] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [MQWD2NBA] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [L6WLJ6HG] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => it
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

    (copy) (copy)

    Nostalgia e ricordi: le lacrime dei bambini

    Guardare le vecchie fotografie, ricordare una perdita... Ci spaventa che i bambini possano piangere e soffrire. Invece la nostalgia e il racconto condiviso aiutano ad essere risanati. DI Beatrice De Biasi

    Il diritto all’educazione fin da piccoli

    Il ritardo nel nostro paese nell’investimento sull’infanzia è evidente nell'ultimo Rapporto OCSE. Eppure sappiamo che un servizio di qualità nei primi anni di vita può fare la differenza. Di Anna Lia Galardini

    Progettare gli spazi: dieci domande del gruppo educativo

    Materiali, obiettivi, criticità... Interrogarsi per condividere scelte e strumenti di lavoro.

    12 Settembre 2018

    L’ambientamento al nido, tra emozioni e resilienza

    Come possiamo incoraggiare questa esperienza di separazione infondendo sicurezza ai genitori e ai bambini? Di Sabrina Gori 

    Educatori in ascolto

    Aprire le porte del servizio significa accogliere i bambini ma anche i genitori con le loro incertezze e aspettative, andare incontro, ascoltare, rassicurare... Di Elisa Bertelli.

    Elisa Bertelli: 10 Settembre 2018

    Il bambino attivo e curioso di Maria Montessori

    “Se il contesto lo permette la mente del bambino lavora senza sosta”. La fiducia in bambini e bambine, l'importanza dell'ambiente e dei materiali... La grande eredità montessoriana.  Di Anna Lia Galardini

    Il numero 1 di "Nidi d'infanzia" è online

    Il tema del mese: accogliere grandi e piccoli. 

    27 Agosto 2018

    Aprire la porta: l'inizio di un cammino

    La prima accoglienza richiede attenzione, ascolto, pazienza. Di Anna Lia Galardini

    Educatori “incoraggianti”

    Abbiamo bisogno di educatori che sappiano avvicinarsi ai bambini con interesse, ascolto, competenza, generosità. Anna Lia Galardini

    Anna Lia Galardini: 31 Luglio 2018

    L'emozione dei saluti e la capacità di accogliere

    Accogliere significa alimentare uno sguardo rispettoso dell’infanzia che restituisce ai bambini valore, dignità, ricchezza. Di Anna Lia Galardini. 

    Bosco dei mirtilli

    Abbonamento SDI (copy)

    Banner é tempo di giocare

    Numero in corso