Proroga per istanze di parità anno 2001

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [LG2VW8AS] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [6XC1B985] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [RG7BXQKS] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Parità scolastica – Circolare ministeriale n. 163 del 15 giugno 2000: istanze per il riconoscimento della parità da parte delle istituzioni scolastiche non riconosciute. Ulteriori disposizioni operative.

Circolare ministeriale n. 30 del 14 febbraio 2001

Direzione generale per l’Istruzione media non statale

Prorogando al 12 marzo 2001 il termine per la presentazione delle istanze di parità, la circolare fornisce istruzioni particolareggiate sugli organi dell’amministrazione abilitati a svolgere l’istruttoria di tali istanze e all’adozione dei relativi provvedimenti.

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola