Istanze per il riconoscimento della parità

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [NMYMGYH3] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [QFNQ71SW] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [KCV99STZ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Parità scolastica – Istanze per il riconoscimento della parità a decorrere dall’anno scolastico 2001-2002 da parte delle istituzioni scolastiche “riconosciute”. Disposizioni operative.

Circolare ministeriale n. 87 del 14 maggio 2001

Ministero della Pubblica Istruzione - Dipartimento per i Servizi nel territorio - Direzione generale per l’Organizzazione dei Servizi nel territorio - Area della Parità scolastica

A parziale integrazione e modifica della circolare n. 163 del 15 giugno 2000 il MPI detta alcune istruzioni operative agli Uffici scolastici regionali per l’istruttoria delle richieste avanzate dalle scuole interessate a ottenere la parità.

Le scuole elementari parificate che intendono accedere al regime della parità mantengono la convenzione già in atto fino alla definitiva attuazione della Legge n. 62.

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola