Norme sulla vigilanza dell'obbligo scolastico

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [8DDMPPJI] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [9SK3HTBV] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [ISD87NXU] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Regolamento concernente l’integrazione, a norma dell’articolo n. 1, comma 6, della Legge n. 9 del 20 gennaio 1999, delle norme relative alla vigilanza sull’adempimento dell’obbligo scolastico.

Decreto ministeriale n. 489 del 13 dicembre 2001

Con questo decreto il MIUR – ribadendo che “rispondono dell’adempimento dell’obbligo i genitori dell’obbligato o chiunque a qualsiasi titolo ne faccia le veci” – detta indicazioni circa la vigilanza sull’adempimento dell’obbligo di istruzione, attribuendo ai dirigenti scolastici l’onere di verificare periodicamente nel corso dell’anno scolastico la frequenza degli alunni assoggettati all’obbligo, assumendo eventualmente, sentiti i consigli di classe, le iniziative più idonee per contenere il fenomeno dell’elusione.

In caso di persistenza dovranno informare le autorità comunali, per l’attivazione delle procedure di loro competenza.

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola