Adozione libri di testo 2011-2012

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [XEIWEMJR] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [TMJXK1V9] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [CABFAGUQ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Adozione dei libri di testo per l’anno scolastico 2011-2012.

Nota operativa per l'adozione dei libri di testo per l'a.s. 2011-2012 nelle scuole statali di ogni ordine e grado.

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - Dipartimento per l’Istruzione - Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l’Autonomia Scolastica

Il MIUR ha dettato sul sito istituzionale le istruzioni per l’adozione dei libri di testo per l’anno scolastico 2011-2012, insieme alla nota operativa che disciplina le modalità di l'utilizzo da parte delle scuole delle procedure informatiche per la predisposizione dell'elenco dei libri di testo adottati e la trasmissione telematica dei dati. Si rammenta che il criterio di fondo per l’adozione dei libri di testo è definito dall’art. 4 del Regolamento sull’Autonomia, il d.P.R. 8 marzo 1999, n. 275, il quale stabilisce che la scelta, l’adozione e l’utilizzazione delle metodologie e degli strumenti didattici, ivi compresi i libri di testo, debbono essere coerenti con il Piano dell’offerta formativa e attuate con criteri di trasparenza e tempestività.

Secondo l’articolo 5 della legge n. 169/2008 le adozioni, che fino all’anno scolastico in corso avevano durata annuale (i docenti avevano cioè la possibilità di scegliere ogni anno i testi per i loro studenti), avranno d’ora in poi una durata quinquennale per la scuola primaria e per sei anni nella scuola secondaria di I e di II grado.

Le deliberazioni di adozione dei libri di testo devono essere trasmesse per via telematica all'Associazione Italiana Editori e pubblicate all’albo delle scuole nonché sul proprio sito web, suddividendo i libri tra obbligatori e consigliati. Nel caso in cui una scuola non avesse un proprio sito web, l’elenco dei testi adottati deve essere trasmesso all’Ufficio scolastico provinciale.

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola