Una testa fuori dal Comune….

Libri proibiti e teste fuori dal Comune. Una riflessione di Mario Maviglia.

di Mario Maviglia · 16 novembre 2015
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

Sempre più spesso arrivano segnalazioni di sindaci che assumono posizioni critiche nei confronti della cosiddetta Teoria Gender o addirittura non permettono lo svolgimento di pubblici dibattiti che hanno come oggetto la parità dei sessi o l’identità di genere.

Emblematico, sotto questo profilo, è stato il comportamento del sindaco di Venezia che ha stilato una sorta di lista di libri da vietare negli asili nido e nelle scuole dell’infanzi

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!