"Sogno di bimbi", il centro accoglienza 0-3 rischia lo sfratto

Educatrici e volontari si prendono cura dei bambini figli di coppie o donne in situazione di disagio economico. Ma ora non trovano un luogo in cui proseguire l'accoglienza. Una mostra del "fotografo delle star" Julian Hargreaves.

di Redazione GiuntiScuola · 11 aprile 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

"Sogno di bimbi" Onlus è un centro che offre un servizio di accoglienza per bambini da 12 a 36 mesi, figli di famiglie fragili e bisognose. I piccoli possono trascorrere la giornata in un luogo sicuro in cui trascorrere la giornata, seguiti da personale adatto all'infanzia e di specialisti volontari (pediatra, odontoiatra e psicologa).

Il centro di accoglienza nasce nel 2003 dalla iniziativa di un gruppo di volontarie ospedaliere che, viste le necessità ed i bisogni dei bambini e delle m

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!