Quali esperienze per un’alternanza sensata?

Per ragionare sulla legge della cosiddetta alternanza scuola-lavoro, raccogliamo e raccontiamo esperienze positive e negative per approfondire un argomento delicato e rilevante. Di Franco Lorenzoni.

di Redazione GiuntiScuola · 04 aprile 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
5 min read

Alcune leggi cambiano profondamente a seconda dei modi in cui vengono interpretate e applicate. È il caso della legge sulla cosiddetta alternanza scuola-lavoro che nella dizione stessa nasconde un equivoco, perché il lavoro, se non è retribuito, non è propriamente un lavoro.

Comprendo bene come ragazze e ragazzi, che hanno di fronte a sé la mancanza o precarietà del lavoro, siano ragionevolmente diffidenti verso simulazioni anticipate

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it