Progettare al nido

Avere un progetto educativo significa promuovere contesti dove, attraverso il fare, il costruire, il provare, i bambini incontrano il mondo. Con la prospettiva di un nuovo anno da condividere con i bambini, il gruppo educativo del Nido “La Casa dei Canguri“ di Empoli si interroga su spazi, materiali, contesto. 

di Redazione GiuntiScuola · 06 ottobre 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
7 min read

Inizia un nuovo anno al nido e il gruppo degli educatori si incontra e si interroga sul
proprio progetto educativo. Si raccolgono le idee per riflettere e condividere su come accompagnare i bambini a crescere, secondo i loro bisogni e nel rispetto dei loro tempi.
Dare riconoscimento a ogni bambino, al suo fare, ai suoi pensieri, alle sue emozioni, significa accoglierlo in un luogo in cui trova riferimenti alla sua identità e in cui può essere
protagonista delle