Per Giorgio Bini: maestro, pedagogista, deputato

Si è spento pochi giorni fa Giorgio Bini. Carla Ida Salviati ne ricorda la storia di insegnante attivo nelle periferie di Genova, deputato (sostenne l'introduzione dell’istruzione sessuale a scuola), pedagogista quanto mai attuale, per la sua apertura al dialogo e l'inimicizia nei confronti degli slogan.

di carla ida salviati · 23 maggio 2015
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Con Giorgio Bini se ne è andato uno degli ultimi “maestri” a tutto tondo della scuola italiana. Nato a Genova nel 1927 da un padre toscano che ancora esercitava la grande arte marinara di “mastro d’ascia”, ha percorso con grande passione tutti i gradini della scuola , da insegnante nella periferia genovese fino alla direzione della Scuola Magistrale Ortofrenica e fino alla Camera dei Deputati, dove venne eletto nelle file del

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!