“Non uno di meno”: i maestri di strada nelle scuole di comunità

Un racconto in “presa diretta” di un’altra Italia, quella dei quartieri difficili delle “periferie” dove attecchiscono e prosperano analfabetismo e dispersione scolastica. Di Lorenzo Luatti

di Lorenzo Luatti · 20 November 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

“Siamo come alpinisti, l’asperità della roccia non è ostacolo ma punto di appoggio” è il motto dell’associazione educativa “ Maestri di strada ” di Napoli, sorta alla fine degli anni ’90 per iniziativa di Marco Rossi Doria e Cesare Moreno , e che oggi raccoglie più di quaranta educatori e professionisti provenienti da esperienze diverse. Maestri di strada si

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it