Matteo come Forattini? Sull’invenzione del fiore petaloso

Matteo, terza classe della scuola primaria “Marchesi” di Copparo (Ferrara), per descrivere un fiore utilizza l’aggettivo “petaloso”. Chiede all’Accademia della Crusca una valutazione della nuova parola, definita dall'insegnante un "errore bello". Riceve una bellissima risposta. Il commento di Silvana Loiero. 

di Silvana Loiero · 25 febbraio 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
6 min read

L'accesso alle risorse di questa sezione è riservato ai seguenti profili

Immagine riadattata da Elena Becattini a partire da un'idea di Silvana Loiero.

Fiori e automobili

L’invenzione del fiore petaloso è un bellissimo esempio di creatività linguistica. Di sicuro Matteo non ha mai visto le

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it