L'identificazione precoce della disattenzione e dell'iperattività: ce ne parla Daniele Fedeli

Perché è importante identificare precocemente la disattenzione e l'iperattività nei bambini? Ecco il parere di Daniele Fedeli, intervistato in occasione del convegno "In classe ho un bambino che..." (Firenze, 6/7 febbraio 2015). 

di Redazione GiuntiScuola · 24 febbraio 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
0 min read

Daniele Fedeli , ricercatore e docente di pedagogia speciale presso l'Università degli Studi di Udine e autore della guida sull'ADHD di Giunti E DU , espone alcuni vantaggi legati all' identificazione precoce della disattenzione e della iperattività nei bambini, tra i quali dare loro una maggiore possibilità di stare bene con i propri compagni , o fermare una "cascata" di situazioni negative dovute al fatto che spesso le difficoltà che il bambino manifesta già dalla scuola dell'infanzia tendono

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!