La sveglia, il traffico, l'orco: andiamo al nido

In coda in macchina, con il piccolo Alessandro legato al seggiolino: che fare? Filastrocche e giochi di parole per arrivare al nido sereni. 

di Carlo Ridolfi · 30 ottobre 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
4 min read

L’estate è stata lunga ma come ogni stagione adesso è finita. Qui su al Nordoriente abbiamo passato giugno e luglio e agosto a star a casa, perché mamma Lisa era al lavoro, uscendo ogni tanto a passeggiare sull’argine del fiume che sta nel nostro paesello, oppure concedendoci qualche gita fuori porta nei giorni di riposo di Lisa.
A inizio settembre, dopo qualche giorno di mar romagnolo almeno per dare soprattutto a Lorenzo il senso di qualcosa che potesse chiamarsi “vacanza”, sono ricomin

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it