Il voto e il bambino

In quanto insegnanti, siamo chiamati a chiarire e far comprendere il senso profondo della valutazione. Di Adriana Molin

di Adriana Molin · 28 marzo 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

È il caso di ritornare sul voto e sul senso che assume a scuola? Sicuramente sì perché, per la sua grammatica interna, concentra l’attenzione sul solo valore numerico oscurando il momento del un processo dinamico cui è riferito e mimetizzando il risultato del giudizio di merito espresso in base a criteri valutativi differenziati per ambito disciplinare e singolo docente.

Il voto , poiché indica la posizione dello studente sulla scala numerica adottata, smuove sentimenti di

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it