Il ministro Fioramonti si è dimesso

"Le ragioni - spiega Fioramonti - sono da tempo e a tutti ben note: ho accettato il mio incarico con l’unico fine di invertire in modo radicale la tendenza che da decenni mette la scuola, la formazione superiore e la ricerca italiana in condizioni di forte sofferenza"

di Redazione GiuntiScuola · 26 dicembre 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
5 min read
26 Dicembre 2019 Argomento: Sesamo didattica interculturale

"Le ragioni - spiega Fioramonti - sono da tempo e a tutti ben note: ho accettato il mio incarico con l’unico fine di invertire in modo radicale la tendenza che da decenni mette la scuola, la formazione superiore e la ricerca italiana in condizioni di forte sofferenza"

Lorenzo Fioramonti, ministro della Pubblica Istruzione, ha rassegnato le dimissioni: la notizia circolava già da nella giornata di N

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it