Il docente si ammala gravemente: può ancora insegnare?

Una lettrice pone il quesito: qualora la persona venisse giudicata non idonea a svolgere il proprio ruolo, può comunque essere ricollocata per altri compiti. Di Paolo Bonanno

di Redazione GiuntiScuola · 12 febbraio 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

Sono un'insegnante che da circa 5 anni affronta problemi neurologici e di difficoltà di deambulazione. Mi è stata riconosciuta recentemente un'invalidità del 67 per cento. Personalmente desidero continuare ad insegnare finché ho la capacità fisica. Tuttavia vorrei capire cosa potrei fare in caso di aggravamento e quali alternative ho rispetto all’insegnamento.

Lettera firmata

Anche dopo la stipula del nuovo Contratto coll

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it