Il dibattito parlamentare sulle note alla primaria: facciamo chiarezza

Due domande dei lettori per chiedere approfondimenti e fugare i dubbi sull'abrogazione del Regio Decreto 1297/1928: stante così la situazione dopo il voto al Senato, si creeranno serie difficoltà applicative. Di Paolo Bonanno

di Redazione GiuntiScuola · 8 May 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
6 min read

Gentile Bonanno,
sono un’insegnante della scuola primaria e sto cercando di documentarmi sugli effetti dell’abolizione del Regio Decreto 26 aprile 1928, n. 1297 , ovvero delle note in classe e delle sospensioni alla scuola primaria. Ho capito che il “patto di corresponsabilità” previsto oggi alla scuola secondaria viene esteso anche alla primaria e con esso il “regolamento di disciplina”. In un quadro di autonomia nel

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it