I ministeri diventano due: cosa cambia per la scuola?

il Premier Conte ha suddiviso il MIUR in due Ministeri: quello dell’Istruzione e quello dell’Università e Ricerca. Purtroppo sulla scuola non si vedono grandi idee all’orizzonte...

di Mario Maviglia · 08 gennaio 2020
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Con le dimissioni del ministro Lorenzo Fioramonti, il Premier Conte ha suddiviso il MIUR in due Ministeri : quello dell’Istruzione e quello dell’Università e Ricerca, dopo oltre dieci anni di riunificazione operata dall’allora Governo Berlusconi. Le motivazioni ufficiali di questo ritorno al passato le ha espresse lo stesso Conte sottolineando la necessità di rilanciare il comparto dell’Università e di incrementare i fondi per il diritto allo

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it