Fondo per la valorizzazione della professionalità del personale docente: alcune precisazioni del MIUR

Con una nota del 19 aprile, il MIUR ha trasmesso le indicazioni operative per l’attribuzione del bonus per la valorizzazione della professionalità docente. I criteri sono definiti dal Comitato di valutazione. Il dirigente individua i destinatari.

di Redazione GiuntiScuola · 21 aprile 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

La nota e le FAQ

Il MIUR, con una breve nota trasmessa agli Uffici scolastici regionali , ha inteso fornire alcune indicazioni operative per l’attribuzione del cosiddetto “bonus” previsto dal comma 126 dell’articolo 1 della legge 107/2015 (da non confondere con l’altro “bonus” di 500 euro destinato, ai sensi dei commi 121 – 123 della medesima legge 107, all'aggiornamento professionale del personale docen

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!