Che cosa è indispensabile per lavorare al nido? - “Pillole” per cominciare bene

Iniziare questa professione può creare ansia e preoccupazione, ma deve prevalere l'entusiasmo. E occorre qualcosa che ci tiene vicino ai bambini...

di Anna Lia Galardini · 09 settembre 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
0 min read

Ansia, timore, gioia... Chi inizia a lavorare al nido prova molte emozioni. Come affrontare questa bellissima professione? Anna Lia Galardini, direttrice di "Nidi d'Infanzia", saluta i nuovi educatori e le nuove educatrici con una "pillola" fatta di pochi ma essenziali consigli. Per ricordare (a tutti e non solo ai "nuovi") che per accogliere i bambini serve qualcosa di importante, come ci ha fatto capire Gianni Rodari...

Ascolta la pillola audio

Nido d'infanziaambientamentostar benedocente

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it