Buon anno, scuola!

In questi giorni si parla di scuola soprattutto in chiave organizzativa. Per l'avvio delle lezioni, l'augurio è che si riportino in primo piano il bambino, la didattica, la passione e la fatica degli insegnanti. Di Mario Maviglia.

di Mario Maviglia · 11 settembre 2015
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

Tutta la città ne parla...

In questo periodo si sta parlando molto di scuola, anche grazie alla legge 107 e alla concomitanza dell’avvio dell’anno scolastico. Non è un male. Anzi. Eppure, tra piano assunzionale, ricorsi da parte di coloro che ne sono stati esclusi, organico potenziato, esonero dei collaboratori vicari, valutazione dei docenti e altro ancora, sembra che i problemi quotidiani della scuola siano rimasti ai margini de

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!