Ancora sui voti, i numeri e le lettere

La sostituzione del voto numerico con le lettere nella scuola primaria è un passo avanti? Rispetto a che cosa e verso quale direzione? La parola a Franco Nanni, psicologo, e all'insegnante Fausta Forni. 

di Redazione GiuntiScuola · 01 agosto 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
5 min read

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it