La Vita Scolastica, la rivista dell'istruzione primaria

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [BELWWJB1] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [V3W4MWH7] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [IJH61AG9] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

    Un augurio di rinnovamento

    A tutti auguriamo che la Pasqua aiuti a riprendere vigore, porti energie che consentano di dar vita a nuove progettualità, pensieri, idee. Di Silvana Loiero

    Silvana Loiero: 18 Aprile 2019

    Un insegnante può vietare la merenda di metà mattina?

    Un docente si pone il dubbio in quanto l'orario del pranzo è molto ravvicinato rispetto alla pausa. Ma nessuna legge gli può permettere di imporre tale obbligo in autonomia. Di Paolo Bonanno

    Tutto è leggibile per i bambini: incontro con Daniel Pennac

    L'autore francese si racconta in un incontro di formazione che ha tenuto a Empoli. Tanti consigli per appassionare alla lettura anche prima che i più piccoli imparino a scrivere. Di Daniele Dei

    I 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci: bambini a scuola di "genialità"

    Nel paese natale, in Toscana, si apprende la sua vita nella fascia 3-6 con un "gioco dell'oca", per poi proseguire sfruttando gli studi più celebri come esempio di intreccio tra le discipline. Sergio Mattarella ha incontrato gli studenti. Di...

    Daniele Dei: 15 Aprile 2019

    Il valore del silenzio a scuola

    L'equilibrio dello spazio e del tempo di ognuno è uno strumento di crescita collettiva, di rispetto reciproco e dello stare bene assieme. Di M. Concetta Messina  

    Come progettare, organizzare e utilizzare gli ambienti di apprendimento a scuola

    Spunti, soluzioni e buone pratiche nel libro "Fare didattica in spazi flessibili"

    14 Aprile 2019

    Fragilità educativa, il decalogo di Daniele Novara

     Le linee guida per i genitori elaborate da Daniele Novara in occasione del convegno del CPP 

    12 Aprile 2019

    “Da dove comincio?" I bambini non italofoni e lo studio

    Le difficoltà degli alunni stranieri e le strategie per studiare in Italiano L2. Di Stefania Malavolta

    Sabrina Giarratana: "Leggere ad alta voce, un gesto d'amore per i libri da condividere"

    La scrittrice si racconta a La Vita Scolastica in occasione di due importante giornate mondiali in programma ad aprile: quella dedicata alla Terra e l'altra legata al Libro

    11 Aprile 2019
    Speaker's Corner Redazione : 10 Aprile 2019

    “Ecco perché mi schiero contro i voti nel primo ciclo”

    I voti creano un rapporto distorto tra scuola e famiglia: sembra che i figli debbano andare in classe per portare a casa un buon risultato piuttosto che per imparare realimente. Di Mario Maviglia

    Susanna Mantovani: “Diventare genitori, una scelta coraggiosa”

    “Ci si infragilisce se non si incontrano fattori protettivi, fattori di resilienza, relazioni che ci sostengano, che permettano di percorrere il lungo cammino dell’educazione”: intervista alla pedagogista sul tema delle famiglie e delle sfide educative

    Permessi per assistere un familiare in difficoltà, come comportarsi?

    Secondo la Corte di Cassazione "il diritto ad usufruire dei permessi costituisce un diritto del lavoratore non comprimibile e da riconoscersi", per il part time, "in misura identica a quella del lavoratore a tempo pieno". Esistono comunque delle limitazioni...

    Il plurilinguismo come valore, una ricerca a sostegno della didattica

    Un progetto condotto dall’Università di Bologna dedica particolare attenzione alle classi della scuola primaria, approfondendo i contesti e con l’obiettivo di elaborare una pubblicazione a supporto dei docenti. Intervista al team di ricerca a cura di Daniele Dei

    Che cosa vuol dire imparare a studiare per un bambino con DSA (disturbi specifici di apprendimento)

    Non tutti devono usare le stesse strategie o gli stessi strumenti. Aiutiamo i bambini a capire qual è la strada per loro più comoda per imparare e quali i mezzi più efficienti. Di Marcella Peroni – Associazione Oltremodo

    07 Aprile 2019

    L’educazione linguistica oggi, Adriano Colombo: “La formazione va sostenuta”

    Intervista all’esperto linguista bolognese: “Le autorità non devono monopolizzare il tempo. I momenti di interesse ci sono, il difficile è dare continuità a un lavoro di ricerca quando gli insegnanti hanno sempre poche ore libere”. Intervista a cura di...

    Daniele Dei: 06 Aprile 2019

    "Un chilometro al giorno": camminare a scuola per dire no alla sedentarietà

    In una scuola primaria piemontese ogni giorno alle 10 i bambini si alzano dal banco e compiono una passeggiata di venti minuti. Intervista a Luisa Dal Sasso, Daniela Monari e Paola Vercella Marchese, referenti del progetto. Di Daniele Dei...

    “Greyfriars Bobby”: un'esperienza di didattica interdisciplinare

    Il progetto "Oltre le discipline" risponde all’esigenza di innovazione della didattica e di superamento della frammentarietà del sapere disciplinare. Ecco un modo per integrare ore laboratoriali e tecniche, contenuti interdisciplinari, spazi differenti. Di Ornella Castellano (Dirigente scolastica I.C. "Falcone...

    Ornella Castellano: 04 Aprile 2019

    Lettoscrittura, una “palestra” per i prerequisiti

    Prima di leggere e scrivere: un nuovo strumento con attività divertenti che stimolano l'apprendimento dei bambini. Intervista a Giacomo Stella

    Social reading: promuovere in classe buone pratiche di "Twletteratura"

    L'utilizzo del nuovi media e delle tecnologie per sperimentare nuovi percorsi di comprensione del testo e apprendimento: un percorso che nasce dalla lettura del libro "Ragazze con i numeri" di Roberta Fulci e Vichi De Marchi. Di Giulia Falcone...

    Giulia Falcone: 04 Aprile 2019

    Come valutare la capacità di argomentare?

    L’argomentazione è una delle competenze più rilevanti sia in Italiano che in Matematica. Ma come può essere sviluppata e misurata? Di Paolo Mazzoli

    successiva