Italiano L2 - articoli

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [WCZYAB2E] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [DH6GQ1D4] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [DQYXHQKA] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [WCZYAB2E] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [DH6GQ1D4] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [DQYXHQKA] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)

Giochiamo con l’indice del manuale

Un percorso per esplorare il linguaggio disciplinare in laboratorio e in classe. Di Stefania Ferrari.

Stefania Ferrari: 19 Febbraio 2018

Non è mai troppo presto: percorsi di lettura per i più piccoli

Se siamo convinti che la comprensione della lettura sia un’abilità che si impara, e quindi si insegna, è giusto insegnarla quanto prima, mettendo in atto percorsi didattici anche per i più piccoli, basati su un lavoro graduale di carattere...

Maria Cristina Peccianti: 09 Febbraio 2018

Chi corregge il testo? Guidare gli studenti nella revisione

La fase di revisione e correzione è importante, ma non sempre è facile coinvolgere attivamente i bambini. Come proporla? Come renderla un efficace momento di riflessione linguistica? Di Stefania Ferrari.

Stefania Ferrari: 30 Gennaio 2018

I nodi della comprensione scritta

Molti bambini e ragazzi faticano a comprendere i testi scritti e fra questi spiccano gli stranieri. Quali sono le responsabilità della scuola? E quali le risposte didattiche più efficaci? Di Maria Cristina Peccianti. 

Maria Cristina Peccianti: 09 Gennaio 2018

Accompagnare i bambini nella produzione di testi scritti

Scrivere un buon testo è il frutto di un attento lavoro di progettazione, scrittura, revisione e riscrittura. Ecco un percorso di didattica della scrittura nato nel laboratorio di italiano L2. Di Stefania Ferrari. 

14 Dicembre 2017

Ho sei anni: imparo a leggere

Lo sviluppo dei prerequisiti linguistici è essenziale per l’apprendimento della letto-scrittura. Proponiamo attività mirate per quei bambini, come gli stranieri, che hanno difficoltà ad acquisirli spontaneamente. Di M. Cristina Peccianti.

Maria Cristina Peccianti: 06 Dicembre 2017

Il laboratorio di italiano L2 per lo studio: un ponte verso le attività di classe

I percorsi didattici nei laboratori di italiano L2 per lo studio. Ecco un esempio di attività ponte: il diario come genere letterario. Di Stefania Ferrari. 

Stefania Ferrari: 16 Novembre 2017

La forza della narrazione per lo sviluppo della L2

La narrazione orale è uno strumento didattico efficace, specie con i più piccoli. Le competenze linguistiche attivate risulteranno utili successivamente, anche nella scrittura e nell’esposizione delle materie di studio. Di Maria Cristina Peccianti.

Maria Cristina Peccianti: 03 Novembre 2017

Riascoltare le proprie parole per esercitarsi nella lingua orale

In genere il registratore viene usato a scuola per ascoltare, raramente per registrare il parlato dei bambini e dei ragazzi. Ecco un percorso didattico per esercitare la lingua parlata, anche attraverso il riascolto delle proprie parole. Di Stefania Ferrari...

Stefania Ferrari: 09 Ottobre 2017

"Parlo e imparo": il parlato a scuola come mezzo di integrazione

Il parlato, pur essendo messo in ombra dalla scuola rispetto alla scrittura, è un potente mezzo di integrazione e di sviluppo linguistico per i parlanti non nativi. Ed è auspicabile per questo una sua rivalutazione nella didattica della L2...

Maria Cristina Peccianti: 05 Ottobre 2017
successiva