Italiano L2 - articoli

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [BAHVDJUT] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [EJIGQX39] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [23DW5PF2] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)

Saper fare una richiesta alla scuola primaria

Un percorso didattico di educazione linguistica. Di Stefania Ferrari. 

Stefania Ferrari: 20 Giugno 2017

I punti critici della morfologia italiana: suggerimenti didattici

La morfologia italiana ha diversi punti critici e uno di questi è il sistema dei pronomi personali. Sarà pertanto opportuno che la didattica attivi una costante consapevolezza riflessiva sull’intreccio di forme e funzioni che ne regolano gli usi. Di...

Maria Cristina Peccianti: 13 Giugno 2017

Parole per chiedere. Come elaborare percorsi didattici

La competenza pragmatica è un costrutto complesso e variabile. Insegnare a utilizzare in modo appropriato la lingua è un compito delicato e richiede attenzioni metodologiche specifiche. Di Stefania Ferrari. 

Stefania Ferrari: 12 Maggio 2017

Il lessico e la formazione delle parole

In un percorso di insegnamento linguistico è importante prevedere spazi specifici per accrescere e consolidare il bagaglio lessicale, attraverso un’adeguata selezione e metodologie didattiche attive. Di Maria Cristina Peccianti. 

04 Maggio 2017

Parole per pensare e definire

I bambini imparano la lingua giocando e facendo. Indicazioni operative e ludiche per l’acquisizione dell’italiano a partire dalle funzioni linguistiche. Dopo "La lingua batte dove il gioco vuole", e "Parole per raccontarsi, giocare, immaginare", ecco la 3a parte. Di...

Antonio Di Pietro: 28 Aprile 2017

Parole per raccontarsi, giocare, immaginare

I bambini imparano la lingua giocando e facendo. Indicazioni operative e ludiche per l’acquisizione dell’italiano a partire dalle funzioni linguistiche. Dopo "La lingua batte dove il gioco vuole", ecco la 2° parte. Di Antonio Di Pietro. 

Antonio Di Pietro: 20 Aprile 2017

Oggi facciamo pragmatica. Un progetto di ricerca-azione per l’educazione linguistica a scuola

L’attenzione allo sviluppo delle competenze linguistiche in italiano L1 e L2 è un tema quanto mai attuale nella scuola di oggi. Il progetto qui presentato pone l’attenzione sull’importanza della dimensione pragmatica del linguaggio, facendone oggetto di insegnamento in classe...

Stefania Ferrari: 13 Aprile 2017

Riflettere sulla frase

Le attività riflessive supportano l’apprendimento linguistico, in quanto una conoscenza acquisita in modo attivo viene memorizzata e fissata meglio, ma è tuttavia necessario prevedere un sillabo riflessivo, tarato sulle abilità cognitive e i bisogni degli alunni, rifuggendo dall’estemporaneità. Di...

07 Aprile 2017

La lingua batte dove il gioco vuole: i bambini imparano l'italiano

I bambini imparano la lingua giocando e facendo. Indicazioni operative e ludiche per l’acquisizione dell’italiano nella scuola dell’infanzia e non solo.   Di Antonio Di Pietro e Marisa Pedrana.

29 Marzo 2017

Interlingua, task e didattica della scrittura

Cosa proporre alla classe costituita di tanti bambini  non italofoni, ma anche di una eterogeneità di livelli e competenze? Interlingua, task, osservazione, didattica inclusiva, come mettere insieme tutti questi elementi in classe ogni giorno? Di Stefania Ferrari.

Stefania Ferrari: 15 Marzo 2017
successiva