«Siamo tutti fatti di ciò che ci donano gli altri»: è morto il grande filosofo bulgaro Tzvetan Todorov, studioso dell'alterità

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [NL27EWTT] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [1N1Z8QZ5] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [15HTIWCX] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [NL27EWTT] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [1N1Z8QZ5] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [15HTIWCX] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)

«Siamo tutti fatti di ciò che ci donano gli altri»: è morto il grande filosofo bulgaro Tzvetan Todorov, studioso dell'alterità

Tzvetan Todorov, storico, sociologo, filosofo del linguaggio, dell'alterità, dei totalitarismi, è morto a 77 anni dopo una lunga malattia. 

«Siamo tutti fatti di ciò che ci donano gli altri: in primo luogo i nostri genitori e poi quelli che ci stanno accanto; la letteratura apre all’infinito questa possibilità d’interazione con gli altri e ci arricchisce, perciò, infinitamente». Così Todorov, nel suo libro La letteratura in pericolo (Garzanti, 2008), spiegava il suo amore per la letteratura e l'importanza che essa ha nell'apprendimento. 

Il "rapporto con l'altro" è stato il perno fondamentale delle riflessioni del filosofo, esposte nel libro La conquista dell’America (Einaudi, 1984). La scoperta dell'America è un esempio paradigmatico, secondo il filosofo, della scoperta dell'Altro da parte dell'Io.

Todorov sosteneva che l'essere umano è capace di "resistere" e mantenere il proprio senso etico in qualsiasi circostanza, anche la più brutale. Il suo ultimo libro Resistenti. Storie di donne e di uomini che hanno lottato per la giustizia (Garzanti, 2016) parla della passione civile di otto figure emblematiche della "resistenza" (come Etty Hillesum, Nelson Mandela, David Shulman...): persone capaci di scegliere e dare valore alla felicità comune, alla giustizia, alla dignità di ogni individuo.  

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola