Psicologia e Scuola

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [B25YZSXB] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [1NFLUTBN] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [HUTU4DN5] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [B25YZSXB] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [1NFLUTBN] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [HUTU4DN5] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)

    Le caratteristiche della scuola come luogo di vita

    Il tempo che i ragazzi trascorrono a scuola dovrebbe essere significativo, poiché la scuola è un luogo che offre l’opportunità di esprimersi e stabilire relazioni importanti, purché si caratterizzi come “luogo di vita” e non come un non-luogo dove...

    Educazione Benessere, Relazioni
    Ordine di scuola:
    Anna Oliverio Ferraris (Sapienza - Università di Roma) : 09 Novembre 2017

    Educazione affettiva e sessuale a scuola - videolezione della Prof.ssa Roberta Giommi (Seconda parte)

    Perché educare all’affettività e alla sessualità? A che età è meglio iniziare? In che modo? Pubblichiamo la seconda parte di una videolezione della Prof.ssa Roberta Giommi nella quale sono affrontati questi temi.

    Educazione Bisogni, Emozioni, Relazioni
    Ordine di scuola:
    31 Ottobre 2017

    Educazione affettiva e sessuale a scuola - videolezione della Prof.ssa Roberta Giommi (Prima parte)

    Perché educare all’affettività e alla sessualità? A che età è meglio iniziare? In che modo? Pubblichiamo la prima parte di una videolezione della Prof.ssa Roberta Giommi nella quale sono affrontati questi temi.

    Educazione Bisogni, Emozioni, Relazioni
    Ordine di scuola:
    30 Ottobre 2017

    Meditazione mindfulness e scuola: videolezione del Prof. Franco Fabbro

    Che cos’è la mindfulness e a quali benefici porta? Può essere praticata a scuola? Ce ne parla il Prof. Franco Fabbro.

    Psicologia Benessere, Strumenti
    Ordine di scuola:
    27 Ottobre 2017

    Disturbi specifici del linguaggio e DSA: videolezione del Prof. Giacomo Stella

    Che cos’è il linguaggio? Quali sono i suoi disturbi? Che rapporto hanno con i disturbi dell’apprendimento? Ce ne parla il Prof. Giacomo Stella.

    Prevenire le relazioni aggressive nella scuola: un laboratorio di alfabetizzazione morale

    L’articolo presenta attività pratiche di prevenzione primaria delle relazioni aggressive nella scuola, da realizzarsi a livello di gruppo-classe, basate sulla discussione collettiva di dilemmi morali. 

    Educazione Comportamento, Emozioni, Relazioni
    Ordine di scuola:
    Carlo Berrone, Roberta Renati, Maria Assunta Zanetti (Università di Pavia): 26 Ottobre 2017

    E se l’integrazione fosse semplice normalità? Videolezione della Prof.ssa Lucangeli

    Che cosa significa “integrazione”? Che cosa “normalità”? E se l’integrazione fosse semplice normalità? Il parere della Prof.ssa Daniela Lucangeli, in occasione del IV Convegno Nazionale “In classe ho un bambino che…” (Firenze, 6/7 febbraio 2015)

    I PROTAGONISTI DELLA STORIA DELLA PSICOLOGIA SCOLASTICA: Henri Wallon

    Henri Wallon nel 1920 cominciò a insegnare psicologia infantile nell’Istituto di Psicologia di Parigi e aprì un consultorio medico-psico-pedagogico nel quartiere popolare di Boulogne-Billancourt. Nel 1927 divenne direttore di un laboratorio di psicologia infantile presso una scuola di Boulogne-sur-Seine...

    Psicologia Apprendimento, Relazioni Luciano Mecacci (Università degli Studi di Firenze): 17 Ottobre 2017
    BLOG SOS: AUTISMO
    Rita Centra: 09 Ottobre 2017

    L’individuazione precoce dell’autismo

    Perché si parla sempre più spesso di identificazione e intervento precoce nell’autismo? Esistono strumenti di screening anche per bambini di meno di due anni? Risponde Rita Centra. 

    Siamo tutti disgrafici?

    Che cosa intendiamo quando diciamo che i ragazzi “non sanno più scrivere”? Che non sanno utilizzare il corsivo o che non sanno esprimersi? Quale tra queste due ultime considerazioni è davvero importante? Il parere di Giacomo Stella.

    BLOG SOS: RELAZIONI
    Luisa Lauretta: 28 Settembre 2017

    “Ogni vita merita un romanzo”

    Far narrare ai bambini la loro storia, invitarli ad ascoltare quella degli altri, aiuta a dare dignità alle esperienze di tutti, riconoscendo sia i punti in comune che le proprie specificità. Questa attività vale la pena proporla fin dall’inizio...

    I PROTAGONISTI DELLA STORIA DELLA PSICOLOGIA SCOLASTICA: John Bowlby

    John Bowlby nel 1937 inizia il training in psicoanalisi infantile sotto la supervisione di Melanie Klein. Nel 1946 comincia a lavorare come vicedirettore alla Tavistock Clinic di Londra, istituisce un servizio clinico dove incontra madri e bambini e fa...

    Psicologia Bisogni, Emozioni, Relazioni Grazia Attili (Sapienza - Università di Roma): 11 Settembre 2017

    Numero in corso

    Forse potrebbe interessarti anche...

    Il PDP. Come e cosa fare

    Uno strumento operativo per la compilazione del Piano Didattico Personalizzato, con una raccolta ragionata dei modelli di PDP curati...

    Come leggere la Dislessia e i DSA - Nuova edizione

    Il best seller sulla dislessia e i DSA destinato agli insegnanti della scuola primaria e secondaria di I grado...