Psicologia e Scuola

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

    T'insegno e t'imparo

    Che cosa sa la scuola sui processi di apprendimento? Che rivoluzione implicano le "flipped classroom"? Quanto è importante la pazienza? Questi sono alcuni temi emersi nel corso del Convegno "T’insegno o t’imparo" tenutosi a Napoli il 3 e il...

    Per una pedagogia del corpo a scuola

    È dal fare che passa per il corpo che inizia la didattica: «come ci ricorda Piaget, insegnare è ricordarsi che dove oggi vi è un concetto all’inizio vi era un’azione». Condividiamo la riflessione del Prof. Ivano Gamelli, Docente di...

    Educazione Didattica, Espressione, Relazioni Per una pedagogia del corpo a scuola: 21 Marzo 2017

    I PROTAGONISTI DELLA STORIA DELLA PSICOLOGIA SCOLASTICA: Lev Semenovic Vygotskij

    Da dove trae origine la psicopedagogia scolastica? Psicologia e scuola da oggi, una volta al mese, proporrà una piccola biografia di grandi personaggi che hanno segnato la storia di questo campo di studi. Un materiale utile per tutti coloro...

    Psicologia Apprendimento, Relazioni Luciano Mecacci (Università degli Studi di Firenze): 16 Marzo 2017

    Il ruolo del contesto nel fenomeno del bullismo a scuola

    Il bullismo, coinvolgendo tutta la classe, deve essere considerato in ottica contestuale. Vengono valutati l’incidenza dei vari ruoli, alcune caratteristiche dei partecipanti e il contesto in cui si compiono le prepotenze. 

    Psicologia Comportamento, Relazioni
    Ordine di scuola:
    Marina Camodeca (Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara): 28 Febbraio 2017

    L'insegnamento della scrittura funzionale

    Lo strumento didattico proposto rappresenta un curricolo per l’apprendimento della scrittura funzionale, rivolto particolarmente ad allievi che presentano disabilità cognitive medio-gravi. L’abilità di scrittura funzionale, per questi allievi, risponde all’esigenza fondamentale di integrarsi il più adeguatamente possibile nel proprio...

    Sostegno Apprendimento, Didattica
    Ordine di scuola:
    Donatella Tamburri (Università di Udine): 24 Febbraio 2017

    Diritti e rovesci: cittadini si diventa

    Le competenze sociali e civiche, volte al raggiungimento del benessere individuale e collettivo, vengono sviluppate attraverso attività didattiche nell’ambito dei percorsi di “Cittadinanza e Costituzione”. Decisivo è il ruolo dell’insegnante, come facilitatore delle relazioni e promotore dei processi di...

    Educazione Didattica
    Ordine di scuola:
    Luisa Broli, Roberta Renati, Assunta Zanetti (Università di Pavia): 20 Febbraio 2017
    BLOG SOS: AUTISMO
    Rita Centra: 17 Febbraio 2017

    Per la giornata mondiale della Sindrome di Asperger

    Per la ricorrenza della nascita di Hans Asperger, il 18 Febbraio, è stata indetta la Giornata Mondiale della Sindrome di Asperger, un disturbo dello sviluppo caratterizzato da difficoltà nell'interazione sociale e da modalità di comportamento e interessi inusuali e...

    L’allievo con autismo nella scuola secondaria

    L’articolo presenta un’esperienza di integrazione scolastica di un’alunna con Disturbo dello Spettro Autistico nella scuola secondaria di primo grado, descrivendola a partire dalla programmazione dell’attività didattica.

    Sostegno Casi
    Ordine di scuola:
    Lucio Cottini (Università di Udine), Francesca Costa (Liceo G. Leopardi – E. Majorana, Pordenone): 16 Febbraio 2017

    L’analisi sistematica di lezioni videoregistrate: un modello per la formazione degli insegnanti

    Il presente lavoro descrive un approccio alla formazione degli insegnanti centrato sull’analisi sistematica del processo di insegnamento/apprendimento e facilitato dall’uso di lezioni videoregistrate. 

    Psicologia Formazione
    Ordine di scuola:
    Rossella Santagata (Università di California, Irvine): 16 Febbraio 2017

    Creare un buon clima di classe

    Come fare a creare un buon clima nelle classi che presentano eterogeneità di situazioni e di esigenze da parte dei bambini? La risposta dell'esperta.

    Educazione Benessere, Relazioni
    Ordine di scuola:
    Sara Pezzica, Presidente AIDAI Toscana (AIDAI - Associazione Italiana Disturbi Attenzione e Iperattività): 15 Febbraio 2017

    Abitare la relazione di apprendimento e lo spazio emotivo

    Gli ambienti di crescita in cui si articola il percorso dalla primissima infanzia all’adolescenza e all’età adulta sono cambiati radicalmente. Educare a essere e educare a imparare sono i due obiettivi primari della scuola di oggi, è questa la...

    Educazione Comportamento, Emozioni, Relazioni Wasty Luchetta (Counsellor, Insegnante di Scuola Primaria): 14 Febbraio 2017

    Un problema di dislessia o di autostima?

    Come comportarsi con un bambino che reagisce in modo violento quando viene preso in giro per la scarsa velocità di lettura? La risposta di Lucia Bigozzi dell'Università di Firenze al quesito di una insegnante.

    Educazione Difficoltà
    Ordine di scuola:
    Lucia Bigozzi: 06 Febbraio 2017

    Numero in corso

    Forse potrebbe interessarti anche...

    Il PDP. Come e cosa fare

    Uno strumento operativo per la compilazione del Piano Didattico Personalizzato, con una raccolta ragionata dei modelli di PDP curati...

    Come leggere la Dislessia e i DSA - Nuova edizione

    Il best seller sulla dislessia e i DSA destinato agli insegnanti della scuola primaria e secondaria di I grado...