Psicologia e Scuola

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

    La scuola deve essere facile o difficile?

    Nell’opinione comune la scuola buona è quella difficile, mentre la scuola facile è giudicata scadente. Ma davvero l’apprendimento deve essere un processo faticoso e irto di ostacoli?

    Un'orchestra senza direttore: dentro al Deficit di Attenzione e Iperattività

    Nel numero 39 della rivista “Psicologia e scuola” si pubblica l’articolo “Un'orchestra senza direttore: dentro il deficit di attenzione e iperattività” di Marta Rigo (psicologa) e Giuseppe Zamboni (regista) che spiega il perché della scelta di raccontare, attraverso il...

    Insegno bene geografia perché mi piace

    Gli autori approfondiscono le opinioni degli insegnanti in relazione all’insegnamento della geografia nella scuola primaria. Fattori come motivazione, interesse e piacevolezza influenzano le modalità di proporre la materia. 

    Educazione Apprendimento, Didattica, Motivazione
    Ordine di scuola:
    Giovanni Donadelli*, Enia Labate**, Lorena Rocca*, Angelica Moè**, Francesca Pazzaglia** (*Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità, Università degli Studi di Padova; **Dipartimento di Psicologia Generale, Università degli Studi di Padova): 13 Aprile 2015

    La dislessia tra scienza e pregiudizio. Nuovi bisogni dopo la legge 170

    L’autore presenta numerose ricerche allo scopo di provare come le differenze individuali nei tempi di acquisizione della lettura possano essere considerate indicatori della presenza di un disturbo di apprendimento della lettura.

    Psicologia Diagnosi, Disturbi, Strumenti, Valutazione
    Ordine di scuola:
    Giacomo Stella: 09 Aprile 2015
    BLOG SOS: AUTISMO
    Rita Centra: 03 Aprile 2015

    Esprimere e riconoscere le emozioni

    Ai bambini che appartengono allo spettro autistico l’abilità di esprimere e riconoscere le emozioni va specificamente insegnata, poiché essi devono imparare a livello cognitivo ciò che non sviluppano in modo spontaneo

    Insegnanti che sanno “vedere oltre”

    Quale “risposta” dare a un allievo che provoca sistematicamente gli insegnanti, che non rispetta le regole, che manifesta un comportamento ostile al sistema scolastico?

    Le pratiche di alfabetizzazione. È ancora valido il principio “chi parla bene scrive bene”? Videolezione di Clotilde Pontecorvo

    In questa videolezione Clotilde Pontecorvo (Università di Roma “La Sapienza”) presenta una ricerca svolta con un piccolo gruppo di bambini di quattro-cinque anni che discutono in gruppo sulla scrittura di parole. Dal convegno “In classe ho un bambino che...

    Educazione Abilità, Apprendimento, Didattica
    Ordine di scuola:
    Clotilde Pontecorvo: 26 Marzo 2015

    L’universo poco conosciuto della plusdotazione

    Un individuo “plusdotato” mostra, rispetto ai pari, un’abilità sorprendente in un dato momento e in specifiche aree. Individuare a scuola le potenzialità e le eventuali difficoltà emotivo-relazionali di tali bambini risulta fondamentale per sostenerli nella crescita.

    Educazione Abilità, Apprendimento, Relazioni Roberta Renati, Maria Assunta Zanetti (Università di Pavia): 23 Marzo 2015

    Numero in corso

    Forse potrebbe interessarti anche...

    La Discalculia e le difficoltà in aritmetica

    Una Guida teorico-metodologica sul tema della discalculia e sulle difficoltà di apprendimento nel calcolo per la scuola primaria, per...

    Forse potrebbe interessarti anche...

    Autismo: come e cosa fare

    "Autismo: come e cosa fare con bambini e ragazzi a scuola” è un kit composto da una Guida operativa...

    Come leggere LA DISLESSIA e i DSA

    Come leggere LA DISLESSIA e i DSA è una Guida base operativa per rispondere all'attuale legge 170 sui DSA...

    Psicologia e Scuola è anche su Facebook!

    Scopri l'app di Psicologia e Scuola